Accedi
Commenti

Ambrì, c'è la licenza

Il club punta all’obiettivo delle 3’500 tessere prima dell'inizio del campionato

L’Hockey Club Ambrì Piotta ha ricevuto in prima istanza dalla competente Commissione della Lega Nazionale di Hockey la licenza di gioco in LN per la stagione 2018-19. Un passo formale che però permette al Club leventinese di proseguire sulla via del rilancio dopo gli anni difficili che ha conosciuto.

"Pur mostrando dei miglioramenti molto incoraggianti, la situazione economica del club verrà monitorata regolarmente dalla Lega anche durante questa stagione, come nelle precedenti", fa sapere la società biancoblù in una nota. "La società intende ovviamente proseguire sulla via del risanamento tanto economico quanto sportivo".

Dal canto loro – anche alla luce dei positivi sviluppi degli ultimi mesi – l’HCAP SA e la Valascia Immobiliare SA hanno fatto proprio l’impegno di iniziare i lavori per il Nuovo Stadio Multifunzionale di Ambrì entro fine anno, onde soddisfare le esigenze poste da tempo dalla Lega Nazionale.

Nel contempo, l’HCAP comunica che la campagna abbonamenti sta andando in avanti con successo. Per la nuova stagione sono infatti già state pagate quasi 2000 tessere e prenotate oltre 1000, il che permetterebbe di raggiungere il primo obiettivo stagionale delle “3000 tessere subito”, sempre che le prenotate vengano confermate.

Ringraziando coloro che hanno già aderito, il club punta all'obiettivo di 3500 tessere entro l'inizio del campionato. "Ci rimangono sei settimane per convincere amici, tifosi e conoscenti, e per dimostrare che il popolo bianco blu è più vivo che mai e vuole costruire il suo futuro con la passione di sempre"

Redazione | 10 ago 2018 11:41

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'