Accedi
Commenti

A 116 anni è la donna più anziana al mondo

Il Guinness dei primati le ha concesso il riconoscimento ufficiale

La giapponese Kane Tanaka, alla impressionante età di 116 anni, ha ottenuto il riconoscimento ufficiale del Guinness dei primati come donna vivente più anziana al mondo. La donna, residente a Fukuoka, nel sud-ovest del Giappone, è nata il 2 gennaio del 1903, ed è madre di quattro figli. Tanaka afferma di avere l’abitudine di alzarsi alle 6 del mattino, e di avere una passione per la matematica.

In precedenza il record apparteneva ad un’altra giapponese, Chiyo Miyako, morta a luglio all’età di 117 anni.

Redazione | 9 mar 2019 12:05

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'