Accedi
Sfoglia la galleryCommenti

Carmelo Spina illumina l'edizione 2018 della fiera “Sposi, ieri, oggi, domani"

Ottima la prima da Art Director della manifestazione luganese per il celebre hair stylist, fresco vincitore agli Oscar della moda

Si chiude con un trend decisamente positivo l'ultima edizione di “Sposi ieri, oggi e domani”, in scena lo scorso 30 novembre, 1 e 2 dicembre, negli spazi del Centro Esposizioni di Lugano, per la prima volta sotto la direzione artistica di Carmelo Spina, Hair & Face stylist di fama internazionale, già brand ambassador di Vitastyle, Emmebi Italia e fondatore della Carmelo Spina Academy. “Ho voluto dare un segnale non solo estetico, ma anche e soprattutto di contenuto, in cui wedding, beauty e fashion sono stati protagonisti assoluti insieme agli sposi” afferma Carmelo Spina.

“A partire dalla hall di ingresso dove abbiamo studiato un nuovo concept di accoglienza e un percorso ad hoc pratico e funzionale per dare massima visibilità agli espositori e fruibilità ai visitatori, oltre ad un'area completamente dedicata ai fashion show. Vero valore aggiunto di quest'anno sono stati gli eventi, concentrati nelle giornate di sabato e domenica. Una serie di appuntamenti che hanno spaziato dalla musica alla moda, con un parterre di artisti illustri, come l'attrice e conduttrice televisiva Roberta Zanfranceschi, che ha presentato la sfilata a tema La Bella e la Bestia dell'atelier Tosetti Sposa, la fashion blogger ticinese Valentina Nessi, la coach Kathya Bonatti, con un'intervista che ho condotto io stesso sulla consapevolezza di individuo e di
coppia, e la soprano Olga Romanko, che ha chiuso la manifestazione con una magnifica esibizione”.

Un'edizione tutta speciale questa, inaugurata alla presenza del sindaco di Lugano, l'on. Marco Borradori, di Francesca Cassani, direttrice della fiera, e della conduttrice Maria Teresa Ruta e di Carmelo Spina. A seguire, un party esclusivo con musica, finger food e bollicine. Presente anche la stampa locale, con il giornalista Mattia Sacchi di ticinonews.ch, che più volte ha affiancato Carmelo Spina sul palco, e quella internazionale, con una rappresentanza del magazine Elle Spose, media partner dell'evento, e l'international PR Manager del luxury media group H Fusion, Massimo Basile.

Un “wedding show”, scandito da eventi, interventi celebri e dalle lezioni di WOW – World of Wedding, format di Antonia Macrì, portato per la prima volta in fiera da Carmelo Spina, e dedicato all'aggiornamento professionale, con approfondimenti su beauty e fotografia, abiti, food and beverage, comunicazione e social media. Fra i relatori, la fotografa Marian Duven, Monica Gabetta, Mariana Ristic, Mary Belvedere, Maurizio
Romano, Francesco Pezzoni e Davide Guglielmino. “È stato un momento di apprendimento e di scambio che ha entusiasmato i partecipanti” commenta Carmelo Spina.

“Vedere la soddisfazione di chi ha seguito le lezioni è stata la riprova di quanto al giorno d'oggi sia strategico e importante l'aggiornamento e il
confronto per fornire servizi di livello. L'interesse di pubblico di queste lezioni e la presenza di professionisti preparati ha reso WOW – World of Wedding uno strumento ideale per chi è già nel settore e vuole perfezionare la propria professionalità, ma anche un ottimo inizio per chi ha deciso di entrare in
contatto con il mondo del matrimonio”.

“Abbiamo voluto uno spazio glamour, elegante, romantico, un luogo che fosse un contenitore di eccellenze, che immergesse in una realtà multisensoriale per mostrare ai futuri sposi - ma anche agli esperti di settore - l'evoluzione del matrimonio, dando un segnale di innovazione e cambiamento.Il calendario così fitto di eventi è stato studiato per incuriosire ed attrarre, per far ritrovare ai nostri visitatori la voglia di partecipare, di guardare, di instaurare un rapporto diretto con gli espositori”, continua Carmelo Spina.

“Sfilate, concerti, live show, prove trucco e acconciatura, consulenze di life and mental coaching... abbiamo cercato di raccontare il matrimonio a 360° e lo abbiamo fatto in maniera coinvolgente. È stato meraviglioso vedere le sinergie che si sono create fra gli espositori e la qualità altissima del loro lavoro. Ringrazio Francesca Cassani e tutto il team della fiera per questa straordinaria opportunità, sono state giornate di lavoro intense, ma la soddisfazione degli espositori e il successo di pubblico sono per me il più grande attestato di stima”.

Crediti fotografici: Marian Duven 2018 / www.marianduven.com

Redazione | 5 dic 2018 20:41

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'