Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 1

Il golfista Fujikawa confessa: "Sono gay e fiero d'esserlo"

Il 27enne professionista americano ha rivelato la propria omosessualità su Instagram liberandosi pisicologicamente dopo anni di sofferenza

Fulmine a ciel sereno quello che sta sconvolgendo il mondo del Golf mondiale con la rivelazione della propria omosessualità (in gergo coming out) da parte del 27enne americano Tadd Fujikawa attraverso un post su Instagram. E il giorno scelto dal golfista di chiare origini nipponiche per dichiarare la sua omosessualità, il 'World Suicide Prevention Day', la dice lunga sullo stato d'animo vissuto in questi ultimi anni dal più giovane golfista (attualmente numero 2000 al mondo) ad aver giocato un’US Open all'età di soli 15 anni.

Una giovane e brillante carriera fino al 2007 quando, come riportato da tg24com, il 16enne e con lo statuto di 'amateur', partecipò al prestigiosissimo Sony Open delle Hawaii. Un’esplosione prematura, seguita da un periodo decisamente meno brillante, che lo ha allontanato sensibilmente dalle migliori posizioni delle graduatorie mondiali.

Ed ora, alla giovane età di 27 anni, la sua partita più difficile, quella legata alla sua omosessualità, che gli ha creato e gli sta tuttora creando serissimi problemi a livello piscologico. "Ero terrorizzato da quello che gli altri potessero pensare o dire sul mio conto. So di persone che non ce l’hanno fatta e si sono tolte la vita. Ma ora che ho svelato il mio segreto, sto decisamente meglio e sono orgoglioso di me stesso e di tutta la comunità. Sarò sempre grato a tutti coloro che mi hanno sostenuto e che mi hanno permesso di giungere a questo giorno, per me liberatorio", conclude Fujikawa.

 

Redazione | 13 set 2018 13:56

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'