Cina, negato l’ingresso a 2 membri Oms
Redazione

La Cina ha negato l’ingresso a due membri del team investigativo sul Covid-19 dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) dopo che la loro positività è stata registrata tramite i test sugli anticorpi fatti a Singapore. Lo scrive il Wall Street Journal, citando fonti vicine al dossier.

Gli altri 15 componenti della delegazione, invece, hanno raggiunto come da programma la città di Wuhan, focolaio dell’epidemia trasformatasi in pandemia.

  • 1