Accedi
Commenti

Pasquetta al Parco San Grato

Quattro alberghi di lusso luganesi propongono per la prima volta insieme "Il Déjeuner sur l’Herbe" lunedì 22 aprile

Lunedì 22 aprile, il Grand Hotel Villa Castagnola, l’Hotel Splendide Royal, THE VIEW Lugano e Villa Principe Leopoldo, si spostano nel Parco botanico San Grato per trascorrere un Pasquetta memorabile con un ricco pranzo a buffet aperto a tutti.

Alle ore 9:45 è previsto il ritrovo alla funicolare del Monte San Salvatore a Paradiso. Dopo il benvenuto e la risalita in vetta, seguirà una piacevole passeggiata immersi nella natura lungo il “Sentiero dei fiori”, durante la quale i Direttori degli alberghi saranno a guida della comitiva.

Raggiunto il Parco San Grato ad attendere gli ospiti ci sarà un ricco aperitivo con Champagne Laurant-Perrier, seguito da un pic-nic gastronomico che vedrà deliziose prelibatezze preparate dagli Chefs Alessandro Boleso, Domenico Ruberto, Mauro Grandi e Dario Ranza, come anche del buon vino ticinese del Castello di Cantone. Non mancherà la piccola pasticceria accompagnata dal buon caffè Cerutti. Il pranzo si svolgerà in un’atmosfera festosa con un piacevole accompagnamento musicale dal vivo.

Dalle ore 16:00 gli ospiti saranno riaccompagnati al punto di partenza a Paradiso con un bus. Chi desiderasse rinunciare alla passeggiata può raggiungere il parco in auto per l’inizio dell’evento alle ore 12:30.

La tariffa si differenzia in base all’età, e comprende la funicolare, l’aperitivo con Champagne, il pranzo, i vini ed il trasporto di ritorno a Paradiso. Per gli adulti il prezzo è di CHF 95.— (CHF 88.— senza la funicolare). I ragazzi dai 6 ai 14 anni godono di una tariffa agevolata di CHF 72.— (CHF 65.— senza funicolare). Per i bambini fino a 6 anni l’evento è gratuito.

In caso di condizioni meteo sfavorevoli, l’evento non avrà̀ luogo. La prenotazione è da effettuare fino al 19 aprile, direttamente presso Grand Hotel Villa Castagnola, Hotel Splendide Royal, Villa Principe Leopoldo, THE VIEW Lugano.

 

Redazione | 11 apr 2019 12:58

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'