Accedi
Commenti

“Candidati, venite a fare aperitivo nella mia bottega"

La scuola di arteterapia di Casimiro Piazza aprirà le porte al pubblico (e in particolare ai politici) sabato 23 marzo

L’arte è anche terapia, lo sa bene l'artista Casimiro Piazza che da anni è il titolare di una scuola di scultura impegnata nell’arteterapia per i ragazzi diversamente abili di alcuni istituti del luganese, un’attività che da anni svolge con amore e passione. “Uscire ogni tanto dalle aule di scuola per scoprire il mondo dell’arte è estremamente prezioso per i ragazzi diversamente abili” afferma Casimiro Piazza.

Un’attività, la sua, che senza il grande sostegno finanziario di amici e donatori non sarebbe possibile, ecco perché ha deciso di organizzare una giornata di porte aperte rivolta a tutta la popolazione. “Mi piacerebbe molto che a questa giornata partecipassero anche molti dei candidati alle prossime elezioni cantonali, è fondamentale che la politica si renda conto dell’importanza delle attività ricreative a favore dei diversamente abili, purtroppo però durante questa campagna elettorale la tematica è pressoché assente…”

La scuola di scultura di Casimiro Piazza di Villa Luganese sarà aperta al pubblico sabato 23 marzo dalle 10 alle 16. Durante la giornata il Maestro illustrerà alcune tecniche di lavoro con diversi materiali utilizzati nel proprio atelier con i ragazzi diversamente abili.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Redazione | 15 mar 2019 16:41

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'