Accedi
Commenti

Il Ticino partecipa al Digital Day

Cuore pulsante dell'evento sarà a Lugano, dove il 25 ottobre si porterà il concetto di digitalizzazione tra la gente. Presenti ospiti di spicco

In occasione della giornata digitale nazionale, diverse attività saranno promosse in Ticino e, in particolare, nel cuore di Lugano. La Fondazione Agire, con importanti partner, porterà tra la gente il concetto di digitalizzazione da vedere e da toccare.

Lo scopo di questa manifestazione è quello di rendere fruibili a tutti, gli ultimi ritrovati nel campo delle tecnologie e, in particolar modo, nella digitalizzazione di processi che noi tutti usiamo, anche inconsapevolmente, nel nostro quotidiano. L’evento è un concetto ideato e diffuso centralmente da Digital Switzerland, importante organizzazione svizzera con lo scopo di trasformare il nostro paese in una piazza digitale leader in Europa.

La seconda edizione della «Giornata Digitale» avrà luogo il 25 ottobre, in contemporanea nelle 4 regioni linguistiche della Svizzera. Diverse iniziative sono previste anche in Ticino e il cuore pulsante dell’evento sarà la Città di Lugano con due particolari ubicazioni: la stazione FFS e la centralissima Piazza Riforma. In entrambe le location ci saranno numerosi espositori che porteranno tra la gente il concetto di “digitalizzazione” nei più svariati ambiti di lavoro e di svago.

Diverse postazioni vi faranno fare viaggi virtuali per vedere le tecnologie del futuro. Alla stazione di Lugano esporranno (in ordine alfabetico) FFS, HEGIAS, HPE (Hawlett Packard Enterprise), La Posta e NetComm Suisse mentre, in Piazza Riforma, troverete gli stand di RSI, Città di Lugano con la collaborazione di IDSIA (Istituto Dalle Molle di studi sull'intelligenza artificiale), l’associazione ATED che porterà diverse attività dedicate ai bambini, SUPSI Dipartimento Tecnologie Innovative con la collaborazione di HP Svizzera, SevenScalesRecords con la musica digitale, SUPSI Laboratorio Cultura Visiva, OpenLab Lamone e Fondazione Agire.

La giornata è patrocinata dalla Città di Lugano e sarà aperta ufficialmente alle ore 10.00 in Piazza della Riforma, con gli intervendi del Sindaco Marco Borradori, del Consigliere di Stato Christian Vitta e del Consigliere Nazionale Marco Romano.

Alle 12.05 circa, è previsto dalla stazione di Lugano il primo collegamento con gli stand presso la stazione FFS di Zurigo, durante il quale riceveremo il saluto personale da parte del Presidente della Confederazione Alain Berset. Altri collegamenti con Zurigo saranno previsti durante la giornata.

Gli espositori proporranno numerose attività didattiche dedicate a ragazzi in età scolastica, per questo motivo invitiamo in particolar modo le scuole locali a visitare la Giornata Digitale a Lugano.
Collateralmente agli stand interattivi, il gruppo RSI coprirà l’intera giornata con approfondimenti tematici sulle sue reti tv e radio e sui canali digitali. La Giornata Digitale, e le attività, saranno a disposizione del pubblico gratuitamente per tutto il giorno, con chiusura alle 19.30.

Per coloro che vorranno visitare entrambe le postazioni espositive, metteremo a disposizione, in collaborazione con TPL, dei biglietti omaggio andata e ritorno per la funicolare Sassellina.

 

 

Redazione | 11 ott 2018 11:20

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'