“In Europa più casi giornalieri rispetto a marzo”
L’OMS mette in guardia sull’aumento dei contagi nel Vecchio continente, che ha superato il primo picco registrato la scorsa primavera
di Keystone-ATS
“In Europa più casi giornalieri rispetto a marzo”
Foto Shutterstock

In Europa “non siamo affatto fuori dai guai. Il numero medio giornaliero di casi nella regione è ora superiore a quello del primo picco di marzo”. Lo ha rilevato il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) Tedros Adhanom Ghebreyesus in un collegamento video con una riunione del comitato europeo dell’organismo sul coronavirus.

“Fortunatamente - ha aggiunto - il numero dei morti sembra rimanere a un livello relativamente basso per il momento”. Oggi l’Oms ha riferito di un aumento record di nuovi casi di Covid nel mondo, quasi 308mila, 49mila soltanto in Europa.

  • 1