Il video di Marine Le Pen fa arrabbiare il Louvre
La candidata alle presidenziali ha girato un video promozionale nella corte del grande museo, che però non ha gradito: “La piramide è sottoposta a diritti di immagine”
di Keystone-ATS/daco
Il video di Marine Le Pen fa arrabbiare il Louvre

Marine Le Pen infiamma la campagna elettorale lanciando oggi una clip in cui è stata ripresa sullo sfondo della Piramide del Louvre, proprio dove Emmanuel Macron, appena eletto, iniziò il suo mandato con la camminata a passo lento ripresa dalle tv sulle note dell’Inno alla Gioia di Beethoven.

“Affossamento del Paese, declassamento dei francesi: è al Louvre che è cominciato il mandato di Emmanuel Macron” dice Marine Le Pen nella clip, nella quale invita i connazionali a porre fine a cinque anni di “macronismo” che si sono rivelati una delusione e nei quali le élite e i mondialisti continuano a dominare.

Piramide sottoposta a diritti di immagine
Il Louvre, che non ha gradito le immagini di Marine Le Pen davanti alla Piramide e nella Cour Napoléon, all’interno del museo, ha fatto sapere che “tutti i diritti di immagine relativi alla piramide ideata dall’architetto Pei devono essere sottoposti a preventiva autorizzazione”.

  • 1