Accedi
Commenti 4

Treni bloccati per ore tra Italia e Austria

Un Eurocity Venezia-Monaco era stato fermato al Brennero per due casi sospetti di coronavirus. La circolazione ripresa in tarda serata

L'emergenza coronavirus ha avuto ripercussioni anche per il traffico ferroviario internazionale. Ieri sera la circolazione dei treni tra Italia e Austria è stata momentaneamente sospesa a causa della presenza di due casi sospetti di coronavirus a bordo di un Eurocty partito da Venezia e diretto a Monaco di Baviera. 

Il treno si è fermato a Verona dove sono state fatte scendere due turiste tedesche che presentavano sintomi influenzali, casì però giudicati non sospetti dal 118. Le ferrovie dello Stato italiane hanno comunque informato i colleghi austriaci, che hanno bloccato il convoglio al Brennero. Successivamente tutti i collegamenti ferroviari sulla linea Innsbruck-Brennero sono stati fermati al confine. "Prendiamo molto sul serio gli sviluppi della situazione in Italia" ha detto il ministro della Salute austriaco Rudolph Anschober alla Kronen Zeitung. 

Il servizio ferroviario ha infine ripreso ieri sera attorno alle 23.30, con le ferrovie OBB che hanno comunicato che si può di nuovo viaggiare attraverso il Brennero. "Chiunque non desideri recarsi in Italia per il 24 febbraio può cancellare il proprio biglietto gratuitamente". 

La Francia non adotta misure verso l'Italia 

Il ministro della Salute Francese Olivier Véran si è detto attento all'evoluzione in Italia, aggiungendo che la chiusura al confine "non avrebbe senso poiché il virus non si ferma alla frontiera" ha dichiarato a France 2. Una riunione è prevista settiamana prossima con i colleghi tedeschi e italiani per decidere sul da farsi. Dal canto loro le ferrovie francesi (SNCF) hanno diffuso messaggi nelle principali stazioni, esortando i viaggiatori a contattare un numero di emergenza in caso di malattia, ma non hanno adottato misure specifiche.

Le FFS

Anche le FFS seguono da vicino l'evolversi della situazione, ma non hanno per il momento adottato misure particolari che, nel caso, saranno prese di concerto con le autorità federali. 

 

ls | 24 feb 2020 06:21

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'