Zurich Insurance: -40% per l’utile operativo
L’assicurazione ha contabilizzato nel primo semestre dell’anno i costi previsti della pandemia nel settore danni. “Confermiamo gli obiettivo fino al 2022”
di Keystone-ATS
Zurich Insurance: -40% per l’utile operativo

Zurich Insurance ha contabilizzato interamente nel primo semestre dell’anno i 750 milioni di dollari (807 milioni di franchi) previsti per i costi della pandemia di Covid-19 nel settore danni. L’utile operativo (Business Operating Profit, BOP) si è cosi contratto del 40% su base annua, a 1,70 miliardi di dollari, e l’utile netto del 42%, a 1,18 miliardi.

Nel ramo Danni/Infortuni, il combined ratio, che misura il rapporto tra spese per sinistri e spese generali e premi assicurativi, è peggiorato di 4,7 punti percentuali, attestandosi al 99,8%. Nei primi sei mesi dell’anno i fondi propri sono calati del 5,2% a 33,19 miliardi di dollari, aggiunge un comunicato diffuso stamane.

Le cifre sugli utili hanno mancato di poco le previsioni degli analisti, mentre quelle sui fondi propri hanno superato anche le aspettative più ottimiste. La direzione ha confermato i propri obiettivi fino al 2022, con un rendimento atteso del capitale proprio superiore al 14%.

  • 1