Swiss Medical Network acquista gli Xundheitszentren
In Ticino è presente uno degli undici centri medici che passeranno nelle mani del gruppo privato
di daco
Swiss Medical Network acquista gli Xundheitszentren
Immagine xundheitszentrum.ch

Il gruppo di cliniche private Swiss Medical Network (Genolier) si espande acquisendo gli undici Xundheitszentren svizzeri, centri ambulatoriali presenti nelle regioni periferiche. In Ticino esiste un Xundheitszentrum ad Aquila.

“Con questa mossa”, commenta Swiss Medical Network, “il gruppo ospedaliero privato svizzero non solo rafforza la sua posizione nel campo delle cure ambulatoriali primarie, ma sottolinea anche il suo orientamento strategico e la promozione di sistemi sanitari integrati”. In Ticino il gruppo detiene già le cliniche Sant’Anna di Sorengo e la Ars Medica di Gravesano.

  • 1