Accedi
Commenti 4

Maestra d'asilo di giorno e prostituta di notte

La 22enne russa è stata incastrata da un video diffuso dall'ex, ma replica: "sono single e faccio quello che voglio"

Nella vita privata ognuno deve sentirsi libero di far ciò che vuole. Questo è il pensiero di Katya Gorlova, che, a Kaliningrad, conduce una vita parallela un po’ fuori dagli schemi.

Infatti, la 22enne russa di giorno fa la maestra d’asilo, e di notte la prostituta; ad incastrarla un video diffuso dall’ex fidanzato, in cui la si vede, in lingerie, accettare una somma di danaro in cambio dell’imminente prestazione hot.

A sua difesa, la donna ha dichiarato che il suo lavoro “notturno” non ha mai influito nella sua carriera da insegnante e che, tra l’altro, non ama definirsi “prostituta” a tutti gli effetti in quanto si tratta di “un impiego part-time”. Come riporta il Mirror, la procura ha ritenuto opportuno aprire un’inchiesta.

La condotta “scandalosa” della maestra ha diviso anche il web: c’è chi la difende, alludendo all’alta improbabilità con la quale gli alunni possano venire a conoscenza del secondo lavoro, chi giustifica il suo comportamento con l’istinto di sopravvivenza, e chi proprio non transige.

Katya, tuttavia, non demorde, anzi, passa al contrattacco: ha infatti annunciato di voler querelare l’autore del filmato.

Redazione | 27 ago 2018 17:07

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'