Accedi
Commenti 1

Scopri qual è il tuo pullover per l'autunno e come abbinarlo!

Caldo, avvolgente, colorato, il pullover soddisfa molte esigenze: un capo da utilizzare tutti i giorni

I pullover sono come i jeans, non sono mai troppi. Ideali per le mezze stagioni, quando il freddo o il caldo non sono ancora così decisi.

Con l'autunno, le maglie di tutti i tipi diventeranno una presenza costante dei tuoi look. 

Li usiamo tantissimo nel tempo libero, per una gita fuori porta, per una passeggiata in città o a casa per trascorrere un weekend davanti alla tv, ma perché non sceglierli anche nella quotidianità? Una volta individuati i capi e gli accessori giusti con cui abbinarli, avremo a disposizione un capo pratico e versatile che può rivelarsi molto utile nelle giornate più fredde.

Il pullover è il capo di abbigliamento che non manca mai nell’armadio di nessuna donna. Caldo, avvolgente, colorato il maglione è in grado di soddisfare molte esigenze: è il capo da utilizzare tutti i giorni e, allo stesso tempo, da sfruttare per situazioni più eleganti. E non si tratta di un capo da indossare solo nel periodo invernale, dato che in commercio vi sono anche tanti maglioni adatti per l’estate. Proprio per questo, nonostante gli anni, il maglione non perde un briciolo del suo fascino e anzi, cerca di trasformarsi e di adattarsi ai tempi che mutano e alla moda del momento.

I pullover da non perdere per l'autunno, ecco alcuni consigli da sfruttare:

1. GONNA O PANTALONI? 

È meglio abbinare il pullover con una gonna, magari corta, o con un paio di pantaloni? La scelta dipende anche dal modello di pullover. Per l'autunno, per esempio, c'è una ricca scelta tra maglie corte oppure oversize. In linea generale, allora, se scegli una maglia oversize sarebbe meglio abbinarla con dei jeans, possibilmente skinny o dritti. In questo modo bilancerai le proporzioni, armonizzando la grandezza e lunghezza della maglia con dei pantaloni che non taglino troppo la figura.
Se invece opti per un pullover corto, via libera alla gonna, anche alla mini. Ci sono però delle eccezioni. Non è detto tu non possa abbinare un maglione oversize a una gonna di media lunghezza (la mini probabilmente scomparirebbe sotto il maglione): se indossi dei tacchi per esempio, o se sei molto alta. Allo stesso modo anche un pullover corto e dei jeans stretti allungheranno la figura ancora di più, e se sei minuta la cosa potrebbe aiutare a slanciarti un po'.

2. LOOK CHIC 

Il maglione è talmente versatile da adattarsi benissimo ad un’occasione in cui bisogna puntare su un abbigliamento chic ed elegante. In questo caso è bene puntare su modelli particolari: ad esempio su maglioni che abbiano maniche a pipistrello e siano decorati da stampa foulard oppure maglioni oversize con trecce e collo alto. L’abbinamento adatto con questo tipo di maglioni prevede la scelta di pantaloni skinny in pelle, gonne longuette – sempre in pelle – oppure, nel caso di maglioni oversize, dei semplici collant. Sotto il maglione a scollo si può indossare una camicia, così come ai piedi si possono calzare degli stivali, dell’altezza che si preferisce.

3. MAGLIONE OVERSIZE 

Sono i classici maglioni di alcune taglie più grandi rispetto a quella che si indossa solitamente, molto di moda negli anni Novanta e tornati di nuovo ad essere molto amati dalle donne di tutte le età. Si tratta di capi talmente fantastici che è possibile adattare per ogni occasione: possono fungere da abito ed essere indossati con collant, oppure con leggins. Per un look più casual si possono indossare insieme ad una gonna lunga. Il tocco di classe, potrebbe essere quello di utilizzare una cintura allacciata in vita, che trasformi definitivamente il maglione oversize e lungo in un abito facile da indossare. Il maglione oversize, come tutti gli altri tipi di maglione, può essere indossato anche con un paio di jeans attillati. È la soluzione ideale anche per coloro che hanno qualche piccolo difetto da nascondere.

4. MAGLIONE SUL VESTITO 

Si tratta di una soluzione che può essere adottata nelle mezze stagioni, quando non fa troppo freddo ma nemmeno troppo caldo. In questo caso la scelta migliore da compiere potrebbe essere quella di abbinare il maglione – possibilmente a girocollo – con un vestitino. Quest’ultimo va individuato in base alle proprie esigenze e ai propri gusti: può trattarsi di un vestitino attillato oppure di un abito floreale.
Maglione con gonna o pantalone
Occorre essere piuttosto longilinee per questo tipo di look. Il modo migliore e più elegante per indossare il maglione all’interno della gonna o del pantalone è procurarsi gonne e pantaloni a vita alta. Inoltre il maglione scelto deve essere poco ingombrante (preferire modelli in viscosa, lana pettinata o cotone) e piuttosto aderente e fasciante.

5. QUALI MODELLI ABBINARE A UN PULLOVER?

Anche per decidere quali gioielli abbinare a una maglia, dipende sempre dal modello di pullover che vuoi indossare. Se la tua maglia è minimal, e magari di un colore neutro, allora puoi davvero sbizzarrirti con collane importanti e pietre preziose. Gli statement jewels sono tornati alla grande, al sicuro dal sospetto di kitsch, ma bisogna usarli con cautela: se nel tuo look c'è anche un'altra cosa importante come il girocollo, meglio scegliere un solo accessorio vistoso. Se invece il pullover è stampato, o ha dei decori o elementi glitter, il girocollo e gli altri gioielli devono essere discreti. Ricordati, per avere un punto luce non è necessario strafare.

Un consiglio: se il pullover è a maglia grossa, invece del girocollo abbinarlo a un paio di orecchini o un bel bracciale colorato. Servirà a bilanciare le cose e a non portare troppa attenzione soltanto intorno alla zona collo.

Ti sono serviti i miei consigli? Mandaci in redazione una foto del pullover che hai scelto al numero 0761025708, settimana prossima ci sarà una gallery con tutte le vostre immagini e se vuoi le possiamo commentare insieme!

Isabella Ratti

[email protected]

www.isabellaratti.com





 

Redazione | 11 ott 2018 06:00

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'