Accedi
Commenti 2

A quale stagione appartieni?

"Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?"

Molte volte lo specchio si trasforma nel nostro peggior nemico, come possiamo fare per piacerci? Dobbiamo imparare a stimare noi stesse perché è la consapevolezza della nostra diversità, non la perfezione, che ci rende uniche e belle. Nella mia rubrica ti darò alcuni consigli che ti aiuteranno a far emergere il meglio di te senza trasformarti in nessun altro, mettendo in luce la tua unicità, dando risalto ai pregi e minimizzando i difetti.

Le donne si suddividono convenzionalmente in quattro categorie dette “stagioni” in base al colore naturale di incarnato, occhi e capelli.

Una volta individuata la stagione di appartenenza sarà facile per te scegliere la gamma di colori da rispettare nel trucco e nell’abbigliamento, che ti valorizza al meglio.

La donna Primavera
Questa categoria è caratterizzata da colori vivaci ma dolci dalle tonalità calde e delicate. Avendo una pelle chiara sul viso è possibile notare, in alcuni casi, la presenza di efelidi, comunemente dette lentiggini.
E’ consigliabile, per un look ideale, indossare capi chiari o medio-chiari evitando il total dark. La scelta degli accessori rimane libera, in base ai tuoi gusti personali.
L’importante è creare abbinamenti che richiamino questa tabella in modo da far risaltare i tuoi pregi.

La donna Estate
Nonostante l’estate sia caratterizzata dal sole, i colori della donna estate sono lunari. Gli accostamenti da prediligere per i tuoi oufit hanno tonalità azzurre o verdi. Meglio evitare i colori caldi e, in particolare, l’arancione che non ti dona, facendoti apparire stanca. Un look troppo scuro, o total dark, è da scartare o da spezzare con un accessorio colorato. Nella scelta degli accessori è da prediligere l’argento piuttosto che l’oro.
Per far risaltare la tua figura scegli i tuoi capi facendo riferimento a questa tabella e vedrai che figurone!

La donna Autunno
La donna autunno è caratterizzata da colori che richiamano le tonalità della terra e dell’oro.
Se appartieni a questa stagione le tonalità da utilizzare nell’abbigliamento e nel trucco devono richiamare la natura. L’arancione, il marrone, il rame e il bronzo ti rendono luminosa. Se ti piace il bianco, opta per il panna piuttosto che per il bianco ottico. Libero arbitrio, invece, nella scelta degli accessori a patto che siano accesi e brillanti.

La donna Inverno
Questa tipologia di donna è caratterizzata da colori freddi che richiamano la stagione invernale. Se sei un inverno, i toni che meglio ti si addicono sono scuri, intensi ma allo stesso tempo decisi e vivaci.
Le tinte che costituiscono la tua palette ideale sono i grigi, i blu, i viola e, anomalia, il rosso acceso.
Se appartieni a questa stagione devi assolutamente evitare, sia per l’abbigliamento sia per il make-up, i marroni ad esempio: il color cioccolato o il marrone castagna. Non giocano tuo a favore neppure alcune tonalità di verde quali il verde oliva o il verde alloro che illuminano una donna autunno ma incupiscono te, che sei un inverno. Non disperare e non aver paura di utilizzare colori forti e taglienti e ricorda che sei l’unica stagione che si può permettere un total dark senza compromessi.

Scarica queste tabelle che ti potranno tornare utili durante le sessioni di shopping per fare acquisti mirati e consapevoli senza un utile spreco di temo e denaro: LESS IS MORE!

Consigli di Moda | 15 apr 2016 15:08

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'