Accedi
Vi è da sperare che quello di Trump sia solo un bluff: sarebbe un conflitto difficilissimo da fermare
Lo spread ha ripreso a salire superando i 200 punti a causa della crisi delle banche e della crescente incertezza politica
Le prossime elezioni francesi sono la nuova “Linea Maginot” dell’establishment europeo
Si usa il Russiagate per condizionarne la politica economica e tenerlo continuamente sotto scacco
Ankara sta costruendo una rete di seguaci dei Fratelli musulmani e di propri agenti che spiano gli stessi immigrati turchi
Matteo Renzi è diventato un ostacolo per le sue recenti posizioni contro Bruxelles ed inutile poiché ha perso popolarità
E’ infondata la paura che robot, stampanti 3D e Intelligenza Artificiale spazzeranno via la metà dei posti di lavoro
Lo scontro si consumerà su una riforma fiscale veramente innovativa e sul grande piano di investimenti pubblici
Gli eurocrati mentono sulla Grecia, sull’Italia e sulla sopravivenza della moneta unica
Con la proposta di un’Europa a piu’ velocità Angela Merkel ha aperto ufficialmente il dibattito sul superamento dell’attuale euro
La stagnazione economica e la tendenza all’aumento dei tassi di interesse sono destinati a far esplodere la crisi del debito pubblico italiano
Queste domande oscurano la svolta che è già avvenuta e i due grandi nodi su cui verrà giudicata l’amministrazione USA
Questo è l’obiettivo della parte di establishment americano che ha sostenuto Donald Trump
Nel 2017 si allargherà la rivolta elettorale e si porranno le basi per una era politica ed economica
Per salvare le banche sull’orlo del collasso, Roma dovrà chiedere aiuto al Fondo salva stati europeo e quindi sottostare alla troika