Accedi
Commenti 7

Osogna, l'11enne non ce l'ha fatta

Il giovane, vittima di una caduta, è deceduto a causa delle gravi ferite riportate

L'11enne del Locarnese vittima dell'infortunio avvenuto lunedì a Osogna non ce l'ha fatta. Stando a quanto comunicato dalla Polizia cantonale il giovane è deceduto a causa delle gravi ferite riportate in seguito alla caduta.

Il ragazzo, ricordiamo, si era arrampicato sulle rocce per tuffarsi nel pozzo sottostante, ma è caduto da un'altezza di 6 metri, colpendo dapprima le rocce della parete, per poi finire in acqua. Le sue condizioni erano risultate subito gravi. Il giovane era stato in seguito trasferito all'ospedale di Basilea per le cure del caso. Ma, come detto, non ce l'ha fatta. 

 

 

Redazione | 11 lug 2018 11:30

Articoli suggeriti
Il govane di 11 anni è stato trasferito all'ospedale di Basilea. Sentiti altri bagnanti e le persone che erano con lui
Il giovane si era arrampicato sulle rocce per tuffarsi in un pozzo sottostante ma è scivolato. Sul posto la REGA
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'