Accedi
Commenti 20

Cercasi addetto alle vendite, "Preferibilmente frontaliere al primo impiego"

Ennesimo annuncio destinato a far discutere: verrà data precedenza a chi ancora non ha il permesso G

Eccolo, l'ennesimo annuncio di lavoro destinato a far discutere. Come tanti altri simili, la figura professionale cercata (in questo caso un addetto/a alle vendite) tramite un noto portale online da un'azienda del Bellinzonese deve preferibilmente essere frontaliera.

Anzi, per questo lavoro part-time pomeridiano - per cui sono richieste la conoscenza dell'inglese, buone conoscenze informatiche, puntualità e flessibilità - la preferenza verrà data "a personale frontaliere al primo impiego e non ancora in possesso del permesso G". Le condizioni salariali? 500 franchi netti al mese.

Ah, "astenersi perditempo", ovviamente.

Redazione | 17 mag 2018 13:35

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'