Accedi
Commenti 2

Caslano trasforma il PET in panchina

Idea innovativa nel comune luganese. Posato e inaugurato l'arredo realizzato in plastica riciclata

È una soluzione originale quella presentata dal comunale di Caslano. Alla presenza del Capo Dicastero Andrea Signorini e del Direttore di Tplay Paradiso sono state posate e inaugurate, in prima svizzera, panchine realizzate interamente con platica riciclata da PET. Un modo innovativo per riutilizzare la plastica, trasformandola in oggetti che non richiedono manutenzione (non solo in panchine, ma anche in tavoli, giochi, stazioni di percorso vita, steccati, recinzioni, cestini, fioriere ecc.).

L’arredo urbano è infatti soggetto a frequente manutenzione, sottolinea il capo dicastero: "Questa soluzione permette di ridurre considerevolmente questi costi. L’impiego e il riutilizzo della plastica riciclata rappresentano un segno di attenzione del comune di Caslano all’innovazione e all’ambiente".

Il colore simile al legno e la qualità offrono un prodotto integrabile nei parchi e boschi del territorio. Con questa soluzione il Municipio intende rimarcare la propria propensione ad investire per migliorare i servizi al cittadino e rendere il comune "sempre più bello e attrattivo".

 

 

 

Redazione | 17 apr 2018 10:04

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'