Accedi
Commenti 1

Un arresto per spaccio nel Luganese

La perquisizione dell'appartamento di un 26enne ha permesso di rinvenire alcune decine di grammi di cocaina

Un  26enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese è stato arrestato venerdì con l'accusa di aver spacciato un importante quantitativo di cocaina a consumatori locali.

Stando a quanto comunicato da Ministero pubblico, Polizia cantonale e Polizia della città di Lugano l'uomo è stato fermato a Massagno e la successiva perquisizione del suo appartamento ha permesso di rinvenire alcune decine di grammi di cocaina.

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti e di infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale.

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Pamela Pedretti.

Redazione | 16 apr 2018 10:10

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'