Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 19

Frana travolge un'auto, morti due ticinesi

I massi sono caduti in Val Vigezzo, poco dopo la dogana di Camedo. Interrotta anche la linea Locarno-Domodossola

Una grossa frana si è staccata domenica pomeriggio sulla statale 337 della Valle Vigezzo in territorio di Meis, a pochi chilometri dal confine di Camedo.

Un'auto immatricolata in Ticino, con a bordo due persone, è stata travolta e scaraventata a valle unitamente ad un'imponente massa di detriti. I due occupanti sarebbero deceduti sul colpo ed il recupero dei corpi è stato particolarmente difficoltoso.

L'intervento dell'elicottero di soccorso è stato sospeso poichè lo spostamento d'aria rischiava di creare altri scoscendimenti. Sul posto sono intervenute anche le unità cinofile per la ricerca di eventuali altri dispersi. La zona rimane isolata e altamente instabile. Anche la linea ferroviaria delle Centovalli è rimasta danneggiata ed il traffico è interrotto.

Lo riferisce Rescue Media.

Redazione | 1 apr 2018 18:59

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'