Accedi
Commenti 2

"Auspichiamo la riassunzione degli ex-dipendenti"

Il Municipio di Locarno esprime la sua soddisfazione per la costituzione del Consorzio direzionale firmato a Milano

In un comunicato diramato martedì pomeriggio, il Municipio di Locarno ha espresso la propria soddisfazione per l'accordo raggiunto in mattinata a Milano dal gruppo di lavoro per la navigazione sul Ceresio e sul Verbano. Un accordo, che permetterà la ripresa della navigazione sul bacino svizzero del Lago Maggiore a partire da domenica 25 marzo 2018.

"Per la Città di Locarno, destinazione turistica per eccellenza, poter disporre di servizi regolari e completi della Navigazione è sempre stata una questione prioritaria, sia per poter garantire ai numerosissimi ospiti un’offerta in sintonia con le caratteristiche di una località lacustre, sia per salvaguardare l’immagine che caratterizza tutta la nostra Regione" si legge nel comunicato dell'Esecutivo. "All’implementazione di entrambi questi aspetti sono ovviamente connessi anche importanti indotti economici".

L’Esecutivo auspica che grazie alla costituzione del Consorzio dei Laghi "si renda possibile la riassunzione degli ex-dipendenti della Navigazione Lago Maggiore attivi sul bacino svizzero. Il mantenimento dei posti di lavoro in questo importante settore equivale a garantire un futuro positivo ai servizi della navigazione sui nostri laghi".

Il Municipio di Locarno ringrazia infine tutte le parti coinvolte nelle delicate trattative – svoltesi a livello internazionale e sull’arco di diversi mesi – che hanno permesso di portare a buon fine la nascita del nuovo Consorzio direzionale.

 

 

 

 

 

 

Redazione | 13 mar 2018 18:21

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'