Accedi
Commenti 2

Più di 4'000 firme per Bewar

La petizione per fermare il suo rimpatrio verrà consegnata oggi alle 16.00 al presidente del Gran Consiglio

Sono più di 4'000 le firle raccolte dalla petizione lanciata dal Salone Fantasy per fermare il rimpatrio di Omar Bewar, il 31enne curdo iracheno che rischia di dover lasciare il Ticino in virtù della decisione Tribunale amministrativo federale (TAF) di respingere la richiesta del suo legale, l’avvocato Immacolata Iglio Rezzonico, di sospendere la decisione di allontanamento (vedi articolo suggerito).

Il salone ringrazia gli oltre 4’000 sostenitori di Bewar, che hanno firmato per fermare il suo rimpatrio e comunica che oggi alle ore 16 verrà consegnata la petizione direttamente al Presidente del Gran Consiglio Walter Gianora.

Redazione | 13 mar 2018 11:26

Articoli suggeriti
Le dipendenti di un salone di Bellinzona si oppongono alla decisione di espulsione del collega, in Ticino da 10 anni
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'