Accedi
Commenti 6

Eccesso di velocità, nuovi guai per il comandante?

Il responsabile di Polizia della regione Mesolcina pizzicato a 130 km/h su un tratto limitato a 80. "Ero in servizio"

Il responsabile mesolcinese per la Polizia cantonale grigionese William Kloter è stato nuovamente immortalato da un radar: dopo che la scorsa estate era stato pizzicato a sfrecciare a 105 km/h su un tratta di strada dove il limite di velocità è di 80 mentre effettuava una corsa di servizio (fosse andato anche 5 km più veloce, le autorità gli avrebbero ritirato la patente), negli scorsi giorni è nuovamente incappato in un controllo della velocità sulla A13 all’altezza di Soazza. In questo caso, riferisce l'ATS, Kloter stava circolando a ben 130km/h su un tratto limitato a 80km/h e il caso è finito al vaglio della magistratura.

Contattato dal Blick, Kloter (che è stato multato) si è difeso sostenendo di essere stato in servizio e impegnato in un intervento, con tanto di sirena e luci blu accese. “So bene che con le luci blu accese bisogna circolare con molta attenzione. È quello che ho fatto senza mettere in pericolo nessuno”, si è difeso.

Redazione | 8 mar 2018 16:41

Articoli suggeriti
Il responsabile di polizia della regione Mesolcina è stato pizzicato a sfrecciare 105 km/h su un tratto limitato a 80
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'