Accedi
Commenti 2

San Carlo: "Il clima è decisamente migliorato"

Parla il municipale di Locarno Ronnie Moretti: "La struttura ha bisogno di parecchi interventi"

S’infiamma il dibattito attorno all’istituto san Carlo dopo le dimissioni del direttore della casa per anziani Stefano Hefti.

Con una nota stampa diffusa ieri sera il PLR di Locarno si è scagliato contro il capodicastero Ronnie Moretti sollevando una serie di interrogativi. Innanzitutto sui motivi che hanno spinto Hefti a lasciare l’istituto mentre – citiamo – permangono problemi di non poco conto. Secondo il PLR Moretti non sarebbe stato in grado di sanare la situazione di disagio venutasi a creare negli scorsi anni.

“Servono soluzioni concrete”, ha per contro commentato il PPD di Locarno che – in una nota - invita il Municipio a prendere in mano la situazione. Secondo il PPD l’istituto deve passare ad una gestione autonoma, - citiamo – scorporata dall’amministrazione comunale.

Interpellato da Radio3i, Moretti ha spiegato che "il clima di lavoro al San Carlo è inequivocabilmente migliorato" e che "si sta lavorando per migliorare l’organizzazione. La struttura ha bisogno di parecchi interventi di ammodernamento e aggiornamento".

Per sostituire Hefti “si dovrà aprire un concorso ma è ancora prematuro capire i tempi di questa operazione”.

Ascolta l'intervista di Radio 3i nel'audio allegato. Ulteriori dettagli nel servizio di TeleTicino delle 18.45 

Redazione | 14 feb 2018 18:45

Articoli suggeriti
I gruppi PPD, PLR e Lega/UDC/Indipendenti di Locarno interpellano il Municipio sulle dimissioni del direttore
Dopo la partenza dell'attuale direttore, il PPD auspica dal Municipio di Locarno soluzioni concrete per la casa anziani
Alla Direzione della casa anziani di Locarno verrà affiancato un team di consulenti. Avviato pure un audit per ristabilire il clima fiducia con il personale
Il PLR interroga il Municipio sul clima di lavoro alla casa per anziani: "Quando torna il direttore Mordasini?"
Il PLR di Locarno commenta la lunga serie di avvicendamenti a capo dell'Istituto
Stefan Hefti ha dato le dimissioni dall'istituto locarnese per intraprendere nuove sfide professionali
Il Municipio risponde sui licenziamenti al San Carlo. D'Errico stizzito: "Che modi pretestuosi e arroganti"
Valentina Ceschi interroga il Municipio sui problemi all'interno del Corpo Pompieri della città
A dirigere la casa anziani di Locarno sarà Stefano Hefti, attuale direttore della Fondazione Hospice Ticino
Il consigliere comunale Aron D'Errico evidenzia "problemi a danno dei dipendenti e degli anziani". Scatta l'interrogazione
La casa per anziani del comune di Locarno avrà presto un direttore. È scaduto ieri il termine per l'inoltro delle candidature
Il Municipio di Locarno ha sciolto il contratto con la signora Anna Margani, che terminerà il mandato a fine luglio
Dura replica del Segretario OCST Sopraceneri Marco Pellegrini alle accuse lanciate dal PS di Locarno riguardo alla vicenda "San Carlo"
Il PPD di Locarno risponde alle invettive del PS: "Legittime le interpellanze sul San Carlo"
Il PLR di Locarno spara contro il capo dicastero dei servizi sociali per la gestione dell'Istituto San Carlo
Il direttore aveva informato sulla situazione di degrado il Municipio, o alcuni suoi membri, già due anni fa
Il Municipio di Locarno fornisce maggiori dettagli sull'audit effettuato presso la casa anziani
Alain Scherrer prende posizione in merito al disagio nella casa anziani e chiede tempo per un controllo a tappeto
Emergono bigliettini minatori, e vicende di nepotismo nelle assunzioni. Intanto Scherrer vuole fare chiarezza
Lo ha prospettato il Municipio. Intanto il consigliere comunale PPD Mauro Cavalli chiede che il Cantone intervenga
Il Municipio di Locarno, dopo aver preso atto di "importanti criticità", tornerà alla formula di un vero direttore
Il Municipio di Locarno ha ricevuto il rapporto, commissionato a consulenti esterni, sul clima di lavoro alla casa anziani
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'