Accedi
Commenti 1

Losone svela i dati sulla sicurezza

Il comune risulta più sicuro rispetto ad Ascona, Locarno e Muralto: "Alta qualità di vita e reati in diminuzione"

Il Municipio di Losone ha presentato giovedì 11 gennaio i risultati della valutazione sulla sicurezza della popolazione, effettuata dall'agenzia esterna TC Team Consult con sede a Zurigo e Ginevra. Dati che rivelano un Comune "sicuro con un’elevata qualità di vita", ma con una serie di elementi "su cui è ancora possibile migliorare", in particolare in ambito di criminalità digitale, videosorveglianza e presenza della polizia.

Con oltre 6600 abitanti Losone è tra i comuni più popolosi del Canton Ticino. La valutazione lo ha delineato anche come uno tra i più sicuri. "Un elemento significativo che caratterizza il territorio losonese" si legge nella nota diramata dal Municipio, "è la quasi totale assenza di atti vandalici, molto più diffusi in altri Comuni. Anche dal punto di vista del benessere a Losone si riscontrano dati che indicano una qualità di vita superiore alla norma".

Analisi che sono confermate anche dalle statistiche della polizia, evidenzia il Municipio: "Losone è più sicuro rispetto al Cantone e ai suoi vicini Ascona, Locarno e Muralto per tutte le tipologie di reato. Questa situazione si riflette anche negli interventi della polizia effettuati a seguito delle chiamate sul numero Urgenze 117. Losone ha la più bassa incidenza del circondario in proporzione al numero di abitanti e negli ultimi anni mostra una generale tendenza alla diminuzione dei reati".

Risultati che però non sempre si riflettono nella percezione della popolazione, sottolinea lo studio. "La maggioranza delle persone, infatti, non indica nessun sostanziale cambiamento del proprio senso di sicurezza nel corso degli ultimi anni. La presenza dei richiedenti d’asilo fino al mese d’ottobre dello scorso anno ha, invece, avuto un’influenza su chi ha percepito un peggioramento".

"In futuro si dovrebbe osservare un miglioramento della percezione della sicurezza, poiché i dati della polizia hanno evidenziato che, nonostante la presenza dei richiedenti d’asilo, il numero dei reati a Losone è diminuito" prosegue la nota. "In ogni caso, la maggioranza della popolazione sostiene che non vi sono problemi di sicurezza urgenti da risolvere. Chi afferma il contrario indica problemi legati al traffico e alla sicurezza stradale, anche se circoscritti a specifiche zone".

Per quanto riguarda il lavoro della polizia, molti losonesi "hanno percepito un miglioramento" e sono "soddisfatti del loro operato", anche se la presenza notturna "non è sempre ritenuta come adeguata". Parte della popolazione auspica comunque un’estensione degli orari di apertura dello sportello di polizia la sera e una maggiore presenza della polizia, in particolare a piedi e negli orari notturni.

L’analisi della TC Team Consult ha anche evidenziato una serie di elementi su cui è ancora possibile migliorare. "Il Municipio di Losone – ha concluso il sindaco Corrado Bianda - terrà conto dei risultati dello studio e proseguirà nel suo impegno in ambito di sicurezza per garantire una sempre maggiore qualità di vita ai suoi concittadini".

Redazione | 12 gen 2018 19:25

Articoli suggeriti
Si terrà giovedì la serata pubblica “Sicurezza a Losone” con il sindaco, il capodicastero Sicurezza e il comandante della Polizia
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'