Accedi
Commenti 6

No Billag, l'UDC lascia libertà di voto

Ieri sera a Tenero il Comitato cantonale ha deciso di non associarsi al parere di Marchesi e Chiesa

Nel nostro Cantone la Lega resta l'unico partito apertamente favorevole all'iniziativa "No Billag". Il Comitato cantonale dell'UDC, riunitosi ieri era a Tenero, ha infatti deciso di lasciare libertà di voto sull'oggetto in votazione il 4 marzo 2018.

Il presidente Piero Marchesi e il consigliere nazionale Marco Chiesa si erano battuti per il "no", mentre il vicepresidente Alain Bühler per il "sì". La maggioranza ha però preferito scegliere la via di mezzo.

Redazione | 21 dic 2017 05:39

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'