Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 97

I sindacati a Comano contro No Billag

Striscioni e vestiti appesi per manifestare contro l’iniziativa: “1'500 disoccupati e 200 milioni persi”. FOTO

Il Sindacato svizzero dei mass media ha organizzato per le 13 di oggi una manifestazione contro l’iniziativa No Billag, alla quale parteciperanno anche Unia, Syndicom e USS,

Fuori dallo stabile della RSI di Comano sono già stati appesi degli striscioni e dei vestiti, per simboleggiare i dipendenti che verrebbero lasciati a casa in caso di un’eventuale accettazione dell’iniziativa, che provocherebbe una perdita per la Svizzera italiana di "200 milioni all’anno" e "1500 disoccupati di 42 professioni".

Guarda le foto nella gallery 

Redazione | 19 dic 2017 13:04

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'