Accedi
Commenti 1

Più di metà degli interventi dovuti a cadute

Neve e ghiaccio hanno messo sotto pressione gli equipaggi di Croce Verde di Lugano. 16 i capitomboli

Giornata particolarmente intensa quella di mercoledì per la Croce Verde di Lugano, sollecitata in modo particolare per interventi dovuti a cadute a causa del ghiaccio e della neve, in particolar luogo nelle prime ore della giornata.

Infatti dalle ore 07:00 alle ore 16:00, su un totale di 29 interventi, ben 16 erano dovuti a cadute. Per far fronte alle sollecitazioni, con punte di 8 interventi simultanei, sono stati creati equipaggi di rinforzo e sono stati mobilitati anche altri enti quali il Servizio Ambulanza del Mendrisiotto, la Croce Verde di Bellinzona ed il SALVA, chiamati dalla centrale 144 a coprire il territorio in appoggio alle nostre risorse.

Si rende attenti che visto le basse temperatura la presenza di ghiaccio potrebbe riproporsi anche domani mattina e si invita l’utenza a prestare la massima attenzione.

Redazione | 13 dic 2017 17:17

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'