Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 32

Ticino imbiancato

Disagi sulle strade per le forti nevicate. Sale l'allerta nel Sopraceneri. Obbligatorio l'uso di gomme della neve

Bianco risveglio questa mattina. Se ieri si vedevano i primi timidi fiocchi, durante la notte le precipitazioni si sono intensificate e le strade in tutto il Ticino sono ora coperte da un candido manto bianco. 

Nonostante il paesaggio suggestivo, è salita di grado 4 l'allerta nel Sopraceneri per le forti nevicate. Previsti tra i 10-30 centimetri di neve sotto i 500 metri nel Sopraceneri, e da 30 a 80 centimetri in montagna. Bellinzonese, Luganese e Mendrisiotto l'allerta è di grado 3. 

Per quanto riguarda il traffico la A2 e la A13 risultano innevate. Per ordine della polizia cantonale, è obbligatorio l'uso di pneumatici invernali. Obbligatorie anche le catene sul Monte Ceneri e sulla cantonale in Valle Maggia. 

Si raccomanda prudenza sulle strade. Sono da prevedere ritardi e disagi. 

Le nevicate, prevede Meteosvizzera, continueranno tutto il giorno, con accumuli abbondanti nelle vallate alpine e in montagna. Nel pomeriggio sul Sottoceneri si passerà a neve mista a pioggia.

Domani variamente nuvoloso con schiarite e in giornata perlopiù asciutto. Ma verso sera probabilmente ci saranno ancora alcune deboli precipitazioni, con limite delle nevicate attorno ai 600 metri.

 

Mandateci le vostre foto della neve via whatsapp (079 102 57 08) oppure via e-mail [email protected]

 

 

 

Redazione | 11 dic 2017 06:10

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'