Accedi
Commenti

Argo1, Noseda a Palazzo

La Commissione parlamentare d'inchiesta ha incontrato il Procuratore generale. Presto anche i funzionari in audizione

L’obiettivo è fare la massima chiarezza e trasparenza sul mandato da 3.4 milioni di franchi affidato dal DSS senza concorso all’agenzia di sicurezza Argo1. Per questo motivo - come riferisce TeleTicino - ieri la Commissione parlamentare d’inchiesta Argo1 ha voluto incontrare a Palazzo il procuratore generale John Noseda.

Il PG lo ricordiamo sta conducendo delle verifiche su quanto emerso in ambito politico, che verranno poi messe in relazione all’inchiesta aperta qualche mese fa per caporalato. Durante l’incontro, i commissari avrebbero chiesto ragguagli in merito alle indagini che il PG sta conducendo sui funzionari toccati dallo scandalo. Ancora non è dato a sapere se i membri della commissione abbiano chiesto gli atti dell’inchiesta, anche perché si sa ai fini delle indagini buona parte del materiale è coperto dal segreto istruttorio.

Inoltre si apprende che prossimamente alcuni commissari, potrebbero portare all’attenzione della presidenza della CPI l’intenzione di voler sentire alcuni dei funzionari del DSS coinvolti nell’affaire Argo1. Intanto il perito Marco Bertoli ha consegnato oggi il proprio audit al Consiglio di Stato. 

Guarda il servizio TG di TeleTicino

 

Redazione | 6 dic 2017 18:45

Articoli suggeriti
Il PS chiede chiarezza sui quesiti rimasti ancora aperti sullo scandalo: "Basta indugi"
Il capo dell'Ufficio del sostegno sociale, che conferì il mandato ad Argo 1, va in pensione anticipata
Marco Romano contro "l'accanimento sproporzionato e scorretto nei confronti dei politici coinvolti"
Secondo LiberaTv, per Renato Scheurer si prospetta "un provvedimento amministrativo non di poco conto"
Il presidente del PPD ha scritto una missiva a tutti i fuochi, puntando il dito anche contro "l'aggressione mediatica"
Il Caffè critica il fuoco incrociato sul PPD: "Rischia di sviare l'attenzione sui veri protagonisti del caso"
Cadute le ipotesi di corruzione avanzate contro il capo dell’USSI Renato Scheurer
Il vicepresidente del PPD sul caso Argo 1: "Il fango verrà rispedito al mittente. E l'agenda del PPD la detta il PPD"
Due funzionari sentiti in procura negli scorsi giorni. Intanto l'inchiesta amministrativa ha rilevato "attività poco chiare"
Matteo Pronzini ripresenta un'interpellanza dopo le insoddisfacenti risposte del Governo
Il presidente PPD: "Non ho nulla da nascondere, piuttosto non sono mai state chiarite le versioni di Scheurer e Blotti"
Il Gran consiglio ha approvato a maggioranza la sua costituzione. Non senza un acceso dibattito
Il direttore del DFE Christian Vitta ha fornito alcuni dettagli sul pagamento delle fatture di Argo 1
Durante la discussione in Gran Consiglio sono state poste altre domande su Argo 1. Caverzasio: "Tocca dar ragione a Pronzini"
Nella seduta odierna di Gran consiglio si è risposto alle interpellanze di PS e MPS. Ma il "tremend imbarazz" rimane
Attesa in Parlamento per la Commissione d'inchiesta e per le risposte di Beltraminelli. Manifestazione fuori da Palazzo
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'