Accedi
Commenti

Lugano presenta le Linee di sviluppo 2018-2028

La Città ha definito le priorità principali per i prossimi anni e gli obiettivi strategici che si vogliono raggiungere

La Città di Lugano ha presentato oggi le Linee di sviluppo che orienteranno l’operato del Municipio e dell’Amministrazione per il periodo 2018-2028, definendo la visione, la missione e i valori che ne guidano la crescita, così come gli obiettivi strategici che si vogliono raggiungere.

Come noto, il Municipio ha avviato nel 2014 un processo di riorganizzazione dell’Amministrazione (Progetto nuova Amministrazione, PNA) e, l’anno seguente, ha pubblicato il documento Lugano Orizzonte 2025, che definiva le linee di sviluppo della Città e i principi alla base della riorganizzazione in sette dicasteri. Le linee di sviluppo 2018-2028 aggiornano la riflessione svolta nel 2015.

Con questo documento la Città esprime in modo organico la strategia che guiderà l’operato dell’ente pubblico per il periodo 2018-2028, fornendo indicazioni più mirate per indirizzare il lavoro, la cui verifica è prevista a scadenze regolari.

Visione, Missione e Valori giocano infatti un ruolo importante quali strumenti di governance, atti a orientare in modo più efficace l’azione dell’Amministrazione in funzione degli indirizzi politici del Municipio, rafforzando nel contempo cultura aziendale e identità.

La Visione (la meta cui tendere, il fine ultimo dell’azione dell’ente pubblico) è quella di una città innovativa, polo di riferimento sia a nord sia a sud delle Alpi. Una città con una identità forte, fondata su valori comuni e al contempo attenta alla valorizzazione delle peculiarità che la compongono. La Missione (il percorso per raggiungere la visione) consiste nel fornire servizi di qualità, con responsabilità e in un’ottica di sviluppo sostenibile, grazie a un’Amministrazione agile ed efficiente. Lugano assume pienamente il suo ruolo di polo di riferimento regionale e città di importanza nazionale, perseguendo la crescita, il benessere e la qualità di vita, aperta al dialogo e impegnata nel costruire la propria identità. I Valori corrispondono alla manifestazione visibile della cultura che guida i comportamenti di chi lavora per la Città: qualità, innovazione, affidabilità ed entusiasmo.

Su questa base il Municipio ha definito in modo trasparente gli obiettivi strategici, a loro volta fondati su due condizioni quadro - il mantenimento dell’equilibrio finanziario e un’Amministrazione efficiente e digitalizzata - e cinque aree di intervento principali: ambiente e qualità urbana, polo tra nord e sud delle Alpi, quartieri, conoscenza e occupazione.

Gli obiettivi strategici non contemplano tutte le attività che la Città è chiamata a svolgere, ma indicano le priorità principali per i prossimi anni. Costituiscono, inoltre, la base per la conduzione per obiettivi introdotta con la revisione del Regolamento organico dei dipendenti (ROD). Il Piano Finanziario, il Piano investimenti, i Preventivi e le Linee di sviluppo dovranno essere coerenti fra loro.

Le Linee di sviluppo potranno mutare nel tempo, laddove necessario per aggiornarsi a nuove condizioni quadro o nuovi indirizzi politici.

Redazione | 14 nov 2017 12:37

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'