Accedi
Commenti 1

Bertini: "Videosorveglianza all'interno delle discoteche"

Il capodicastero sicurezza di Lugano sta valutando di seguire l'esempio di Lavertezzo

Se ne discuterà nell’ambito un prossimo incontro tra città e gerenti. Dopo Lavertezzo, anche Lugano sta valutando di chiedere alle discoteche del centro di dotarsi di un sistema di videosorveglianza interna. Una misura pensata nell’ottica di una maggiore collaborazione tra autorità ed esercenti pubblici, ha spiegato il capodicastero sicurezza Michele Bertini ai microfoni di Teleticino.

Sia chiaro: a fare stato è la legge sugli esercizi alberghieri e sulla ristorazione che sul tema videosorveglianza non pone obblighi di sorta. Sarebbe uno sforzo nella giusta direzione – commenta Bertini – a complemento di una serie di misure che la città vuole implementare col sostegno dei gerenti. 

fp

Il servizio completo con le misure di Bertini sul TG di Teleticino alle 18.45

Francesco Pellegrinelli | 9 nov 2017 19:04

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'