Accedi
Commenti 6

Quadruplicati i passeggeri sul "battello per frontalieri"

A un mese dall'introduzione del servizio, gli utenti sono aumentati da 5 a 20. "C'è ancora la settimana gratuita"

Sta timidamente aumentando il numero di passeggeri del "battello per frontalieri", ovvero il servizio via lago tra Porto Ceresio e Morcote inaugurato lo scorso 2 ottobre grazie al finanziamento dei Comuni di Collina d’oro, Grancia e Lugano.

Come ricorderete, il primo giorno a usufruire del servizio furono solo in 5, nonostante la gratuità della prima settimana.

Ma a un mese dall'introduzione del battello il numero di passeggeri è già salito a 20, come indica Varesenews.

"Già una ventina di persone si sono abbonate al battello con abbonamento sia mensile che trimestrale e che dunque lo usano regolarmente - ha spiegato al portale varesino la MobAlt, società che coordina il servizio - Fino alla fine di novembre inoltre è ancora usufruire della promozione settimanale battello+bus gratuito".

Per informazioni e prenotare la propria settimana gratuita di prova scrivere a [email protected] o inviare un messaggio WhatsApp al numero +41 77 453 90 26.

Redazione | 3 nov 2017 09:37

Articoli suggeriti
Permette di raggiungere Grancia da Porto Ceresio in circa 40 minuti, ma il battello ha riscosso scarso successo
Dal 2 ottobre permetterà di raggiungere Grancia da Porto Ceresio in circa 40 minuti. Lo finanziano 3 Comuni ticinesi
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'