Accedi
Commenti 5

Svincolo di Mendrisio, automobilisti attenti a segnaletica

Aperto questa mattina il nuovo collegamento per Rancate. L'USTRA parla di tempistiche rispettate

Da circa una settimana, vicino allo svincolo di Mendrisio, cartelli segnaletici avvisavano gli utenti della strada diretti a sud dell’imminente cambiamento. Cambiamento scattato nella notte, con la chiusura dell’uscita provvisoria di Rancate lungo la superstrada per Stabio e che almeno stamane non sembra aver disorientato gli automobilisti.

"Secondo le informazioni raccolte è andata abbastanza bene" ha dichiarato il portavoce dell'USTRA Eugenio Sapia ai microfoni di TeleTicino. "Gi automobilisti sono stati attenti alla segnaletica apposita. In ogni caso ci vorrà qualche giorno prima che tutto diventi una routine."

La Confederazione ha investito 100 milioni di fr. per la risistemazione dello svincolo di Mendrisio alfine di ridefinire i flussi di traffico. Sono passati 5 anni di lavori dalla fase preliminare iniziata nel 2013. Con oggi giunge a compimento un importante tassello: l’apertura del nuovo collegamento di strada cantonale tra Mendrisio e Rancate.

"Chi dovrà recarsi nel comprensorio di Rancate-Arzo dovrà usare lo svincolo di Mendrisio e procedere lungo questo nuovo collegamento" ha spiegato Sapia. "Collegamento che fra 2 settimane avrà anche una corsia inversa, quindi da Arzo-Rancate verso Mendrisio. Questo è ciò che prevedeva il progetto, che aveva l'obiettivo di suddividere i flussi di traffico A2 e SPA 394 per sgravare lo svincolo di Mendrisio dal traffico parassitario."

Prossima tappa: la messa in servizio progressiva del nuovo svincolo; l'apertura, nei prossimi giorni, del nuovo cavalcavia su strada nazionale e, con l’apertura della tratta inversa Rancate-Mendrisio, la messa in esercizio di tutta la nuova viabilità. Tutto entro la metà di novembre.

Il programma lavori prevede poi, nella prima metà del 2018, il rifacimento dello strato d’usura dell’asfalto su tutto il comparto.

"L'Ufficio federale delle strade ha concluso la parte di lavori che gli spettava" ha concluso Sapia. "Per quel che riguarda i lavori in corso in via Penate (di competenza cantonale) dovrebbero essere conclusi nella prima metà di novembre, ma sono dipendenti dallo spostamento del gasdotto da parte di AIL e quindi ancora una data definitiva di messa in esercizio della nuova viabilità di Mendrisio non è ancora possibile definirla."

Tutti i dettagli nel servizio di TeleTicino

 

Redazione | 16 ott 2017 18:49

Articoli suggeriti
Lunedì 16 ottobre sarà agibile il nuovo collegamento direzione nord-sud. Chiude l'uscita provvisoria sulla semiautostrada
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'