Accedi

"Violare la legge con buone intenzioni può non bastare"

Manuele Bertoli si rivolge a Bosia Mirra: "Lo si capisce e lo si deve rispettare, ma a chi vuole capire questo dramma..."

A esprimersi sulla sentenza di condanna pronunciata ieri mattina dal giudice Siro Quadri nei confronti della deputata socialista Lisa Bosia Mirra c’è anche il Consigliere di Stato Manuele Bertoli.

Via social il presidente del Governo ha dedicato queste parole alla deputata, affermando che la legge va rispettata ma davanti a un dramma umano come quello vissuto da molti profughi, alle persone dovrebbe essere permesso di essere più indulgenti: “Lisa, violare la legge con buone intenzioni al giudice può non bastare, lo si capisce e lo si deve rispettare. Ma agli uomini e alle donne che vogliono capire il dramma che si sta svolgendo sotto i nostri occhi, pur senza sostituirsi ai giudici, deve essere permesso nel loro cuore di essere più indulgenti. Io sono tra questi”.

Redazione | 29 set 2017 11:42

Articoli suggeriti
Il deputato di Montagna Viva: "Il PS doveva consigliarla meglio. La barca del peggio non è mai piena"
Sentenza Bosia Mirra: il commento di Igor Righini. "È Importante che non sia stata messa in dubbio la sua buona fede"
La deputato socialista ha deciso di impugnare la sentenza della Pretura penale
Il PS prende atto della condanna in prima istanza. "Nel 1974 il pastore Guido Rivoir fu assolto..."
La Sezione svizzera di Amnesty International ha commentato la sentenza a Lisa Bosia Mirra
Il coordinatore dell'Osservatorio Giuridico: "Non ci sono ragioni umanitarie, penso sia un'occasione persa"
La deputata PS, condannata per ripetuta incitazione all'entrata: "Devo capire se posso accettare la sentenza"
Il deputato leghista sulla condanna di Bosia Mirra: "Aveva detto che si sarebbe dimessa: rispetti la parola data"
Il giudice Siro Quadri conferma il decreto d'accusa: "Il reato è stato reiterato nel tempo e concerne un numero elevato di migranti"
Il giudice Siro Quadri deciderà se condannare o meno la deputata del PS