Accedi
Commenti 8

"Con Cassis, il problema dei frontalieri sarà preso sul serio"

Norman Gobbi sull'elezione odierna. "A ciascuno il suo turno. Oggi è un giorno di festa per il Ticino"

Il consigliere di Stato ticinese ed ex candidato al Consiglio federale Norman Gobbi (LEGA/UDC) definisce l'elezione di Ignazio Cassis come "un giorno di festa per il Ticino".L'entrata di uno svizzero-italiano in governo apre la strada a una migliore presa in considerazione degli interessi dei Ticinesi a Berna, ha dichiarato Gobbi all'ats.  Anche il problema dei frontalieri sarà meglio considerato, secondo il leghista.

Alla domanda se per lui non fosse troppo doloroso non essere stato eletto nel 2015 quale candidato UDC alla successione di Eveline Widmer-Schlumpf, il ticinese ha risposto in maniera molto filosofica: "a ciascuno il suo turno, allora non era il mio turno".

ATS | 20 set 2017 11:55

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'