Accedi
Commenti 16

Bellinzona: raddoppiati gli stipendi dei municipali

120mila franchi per il sindaco, 95 al vicesindaco e 80mila per gli altri: il CC approva l'adeguamento salariale

120mila franchi al sindaco, 95mila al vicesindaco e 80mila agli altri municipali. Un bel passo in avanti rispetto alla "Vecchia Bellinzona", quando guadagnavano rispettivamente 57mila, 37mila e 33mila franchi.

Questi gli adeguamenti per i membri del Municipio della Nuova Bellinzona approvati ieri dal Consiglio comunale a larga maggioranza nell'ambito del nuovo Regolamento comunale. C'è però, come sottolinea il GdP, chi protesta. E' il caso di Tuto Rossi (Lega/Udc/Indipendenti/Noce): "Stiamo commettendo un errore di fondo, di principio. Un Regolamento senza contenuti, ma basato sulla forma e che cambierà unicamente la remunerazione dei municipali è francamente incomprensibile. Stiamo passando dalla politica alla svizzera alla politica all'italiana, con la possibilità di arrotondare lo stipendio occupandosi dell'amministrazione pubblica".

 

 

Redazione | 19 set 2017 07:43

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'