Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 4

È tornato il Lugano-Roma

Oggi ad Agno il taglio del nastro del ritrovato collegamento aereo. Prezzi a partire da 74 franchi. FOTO

A quattro anni dal burrascoso addio della greca Minoan Air, l'aeroporto di Lugano-Agno è finalmente tornato ad essere collegato con Roma, in soli 80 minuti.

Ad assicurare il servizio, tre volte a settimana (lunedì, venerdì e domenica), è la Darwin Airline per conto del suo nuovo proprietario, la slovena Adria Airways. I voli sono iniziati il 1° settembre ma solo oggi è stato effettuato il taglio del nastro, alla presenza del sindaco di Lugano Marco Borradori e del direttore commerciale di Adria, Christian Schneider.

Entrambi hanno espresso grande soddisfazione per il ripristino del collegamento con la capitale italiana, che si spera possa essere da preludio per l'apertura di voli verso ancora altre destinazioni.

Le premesse sono buone dato che, come dichiarato da Schneider, le riservazioni per il nuovo collegamento per Roma sono già sopra le previsioni, anche se ci si attende un'ulteriore crescita. Oggi, ad esempio, 31 dei 50 posti disponibili sull'aereo decollato alle 13.45 in direzione di Roma erano occupati.

I prezzi sono molto attrattivi, a partire da 74 franchi a tratta. E anche il recente abbandono del volo diretto tra Milano Malpensa e Roma potrebbe giocare a favore del nuovo collegamento.

Insomma, il decollo è stato positivo, ora non resta che volare.

AS

Guarda le foto

Redazione | 8 set 2017 13:56

Articoli suggeriti
l'ex CEO di Darwin ha deciso di candidarsi alla successione di Alessandro Sozzi. "Mi dispiace veder bistrattato l'aeroporto"
Lascia anche Martinenghi. Ma il nuovo CEO assicura di voler "migliorare il potenziale di Lugano Airport"
Il sindaco di Lugano Marco Borradori commenta positivamente l'acquisto della ticinese Darwin da parte di Adria Airlines
I capigruppo Tiziano Galeazzi (UDC) e Simona Buri (PS) commentano il passaggio di Darwin in mani slovene
Per il presidente dell'ASPASI Marco Romano "ben venga" l'arrivo degli sloveni, con una visione più simile alla nostra
Il presidente del CdA di Lugano Airport è dispiaciuto per la partenza di Merlo ma intravede "nuove sinergie"
La compagnia aerea ticinese annuncia oggi il cambiamento di proprietà. Il CEO Maurizio Merlo se ne va
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'