Accedi

Robbiani: bordate social a Bosia Mirra

Il deputato leghista si scaglia contro un vecchio post: "Il C** aiuterebbe i veri perseguitati nel loro paese"

Un post su Facebook pubblicato da Lisa Bosia Mirra ha scatenato le ire del collega in Parlamento Massimiliano Robbiani (Lega). Via social, infatti, la deputata socialista aveva descritto una notte passata a dormire in un campo profughi nell'ambito della sua attività che svolge come aiuto umanitario: "Condividere lo stesso puzzo di fogna e un bagno fetido con altre 50 persone, non potersi lavare. Io ci ho passato una notte - ha scritto - ma a quei co***ni dell'aiutamoli a casa loro regalo un soggiorno a vita".

Ed è stato proprio quest'ultimo augurio che ha fatto infuriare Robbiani, il quale ha riacceso la polemica sul ruolo in Parlamento della socialista. "Vanno difesi i ticinesi. Se non la pensi così, va bene. Ti dimetti e prendi il primo volo per l'Africa" ha tuonato il deputato leghista.

"Troppo comodo che i tuoi amici vengono nel Paese del "benessere" senza fare un cavolo e pretendendo di essere accolti e mantenuti" ha proseguito. "Il c***ne Robbiani come dici tu e chiami quelli che non la pensano come te, aiuterebbero i bisognosi e i veri perseguitati nel loro Paese d'origine. Paese dove la democrazia va ricostruita".

Redazione | 25 ago 2017 16:49