Accedi
Commenti 26

Cassis non rappresenta più Curafutura

Il presidente dell'associazione degli assicuratori malattia sarà sostituito dai suoi vice fino al 20 settembre

Curafutura - l'associazione formata dagli assicuratori-malattia CSS, Helsana, Sanitas e CPT - comunica oggi che i due vicepresidenti Philomena Colatrella e Thomas Szucs sostituiscono il presidente Ignazio Cassis temporaneamente fino al 20 settembre, giorno dell'elezione del successore di Didier Burkhalter in Consiglio federale.

"Ignazio Cassis non rappresenta più Curafutura con effetto immediato" si legge nel comunicato. "Fino al giorno dell’elezione del nuovo consigliere federale, prevista il 20 settembre, gli subentreranno i due vicepresidenti Philomena Colatrella e Thomas Szucs, che hanno già garantito la gestione delle attività in sua assenza. D’intesa con il Comitato direttivo di curafutura Philomena Colatrella assumerà i compiti esecutivi del presidente, tra cui la partecipazione alle riunioni con le autorità e i partner tariffali. La conferenza stampa programmata da tempo per il 29 agosto prossimo sarà presieduta dai due vicepresidenti e dal direttore Pius Zängerle."

Redazione | 2 ago 2017 09:32

Articoli suggeriti
Così il leghista: "In Governo serve un lobbista dei ticinesi, non uno che si schiera con gli spalancatori di frontiere..."
Il consigliere federale zurighese sarà capogruppo ad interim a Berna almeno fino al 20 settembre
Per partito nazionale, il ticinese avrebbe le capacità necessarie per svolgere la funzione di consigliere federale
Questa mattina il comitato straordinario si è espresso a larga maggioranza per la candidatura unica - GALLERY
Alla vigilia del Comitato cantonale del PLR, Fabio Abate commenta su La Regione la strategia ticinese
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'