Accedi
Commenti 8

Canapa light, cominciano i furti

Tentato furto ieri notte sul Piano di Magadino. Ma non è l'unico caso: "Una volta mi hanno rubato 200 piantine”

Furto di Canapa light ieri notte sul piano di Magadino. L’Episodio non è però l’unico: sempre più agricoltori stanno correndo ai ripari.

L’allerta, qualche giorno, fa era stata lanciata da Giorgio Galusero. Il deputato PLR, carta e penna alla mano, aveva sollecitato il Consiglio di stato sull’esplosione di coltivazioni di canapa light sul piano di Magadino dove, da qualche mese, serre e piantagioni sono spuntate come funghi. "Senza essere profeti” sottolineava Galusero “è facile immaginare che in prossimità dei primi raccolti arriveranno i primi furti e di conseguenza le guardie armate; cose già viste una quindicina di anni orsono".

Detto fatto. Come confermato dalla Polizia cantonale ai microfoni di TeleTicino proprio ieri sera in una delle tante coltivazioni sul piano (che ha chiesto di restare anonima) si è verificato un tentativo di furto. Scarso il bottino, ancora in fuga i due – pare giovani – autori.

Ma non è tutto. Già perché con qualche ricerca le informazioni raccolte hanno portato a un quadro ben più allarmante. Tanto per cominciare quello di ieri sera non è stato il primo furto tentato. “Qui è almeno il quarto o quinto negli ultimi mesi” ci spiega un agricoltore “una volta mi hanno rubato 200 piantine”.

Malgrado i tentativi la polizia non ha potuto fornirci il numero di segnalazioni ricevute per furti di canapa light. Sta di fatto che più di un agricoltore, sul piano di Magadino sta correndo ai ripari con implementando sistemi di sorveglianza e assoldando personale di vigilanza.

“Era facile prevedere che autorizzare questo tipo di piantagione avrebbe attirato questo tipo di persone” ha spiegato Giorgio Galusero a TeleTicino “Basta pensare al prezzo: adesso si raccolgono le melanzane a 5 franchi al chilo, la stessa quantità di canapa, anche se light, sul mercato ti frutta 10mila franchi! Un bel business per i ladri!”

Tutti i dettagli nel servizio di TeleTicino delle 18:45

Romano Bianchi | 17 lug 2017 18:45

Articoli suggeriti
Galusero interroga il Governo sugli "improvvisati contadini" che starebbero espandendo le loro coltivazioni
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'