Accedi
Commenti

Tertianum si espande in Ticino

Grazie all'integrazione del marchio Vitadomo, entro il 2020 il gruppo gestirà 7 case per la terza e quarta età

Tertianum, leader in Svizzera nei servizi di assistenza, residenza e cura per la terza e quarta età ha integrato il marchio Vitadomo retroattivamente al 01.01.2017. L’operazione porterà Tertianum a gestire cinque case sul territorio ticinese entro la fine del 2017 e sette entro il 2020.

L’operazione favorisce le sinergie permettendo nel contempo di offrire servizi ad una fascia di popolazione più ampia grazie alla suddivisione tra “Residenze”, strutture che offrono prestazioni premium tutto incluso e “Centri abitativi e di cura” con servizi su richiesta.

Le cinque strutture operanti sotto il marchio comune Tertianum sono le residenze Al Lido di Locarno e Al Parco di Muralto nonché il “Centro abitativo e di cura Parco Maraini” di Lugano, “Turrita” di Bellinzona e “Al Vigneto” di Tenero-Contra.

Due nuove ulteriori strutture sono inoltre in fase di progettazione e costruzione: il “Centro abitativo e di cura Comacini” a Chiasso (apertura prevista nel 2019) e la “Residenza Du Lac” a Lugano-Paradiso (apertura prevista nel 2020).

In Canton Ticino il numero di abitazioni con servizi integrati arriverà così a 460 unità mentre le camere di cura raggiungeranno quota 300.

Redazione | 17 lug 2017 11:23

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'