Accedi
Commenti

Banca Stato, approvato l'aumento di capitale di dotazione

Il Gran Consiglio ha dato il proprio via libera. Contrari alcuni esponenti di Verdi E MPS/PC

Il Gran Consiglio ha concesso la sua approvazione all'aumento del capitale di dotazione di Banca Stato di 120 milioni e alla conversione in capitale di dotazione dei crediti postergati di 140 milioni. 

Gli unici contrari - anticipa laRegione - sono stati alcuni esponenti dei Verdi e dell'Mps/Pc. "Un voto di sfiducia per la non politica di sviluppo a favore del Cantone da parte della banca", ha commentato Matteo Pronzini. Per Christian Vitta invece, l'istituto di credito svolge un ruolo "importante per l'economia del Ticino, sia in termini di ipoteche irrogate, sia per l'indotto che lascia sul territorio".

 

 

Redazione | 19 giu 2017 17:31

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'