Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 1

Cade da un'impalcatura, operaio in fin di vita

Il 36enne ha perso l'equilibrio, facendo un volo di due metri in un cantiere a Castel San Pietro

Un infortunio è avvenuto lunedì mattina, attorno alle ore 11:30, in un cantiere in via alla Chiesa a Castel San Pietro.

Un 36enne operaio italiano della provincia di Como si trovava su un ponteggio per effettuare dei lavori con un trapano quando, per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, è caduto da un'altezza di circa due metri, riportando ferite giudicate gravi. 

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del SAM che hanno prestato le prime cure al 36enne, che in seguito è stato trasportato al pronto soccorso per ulteriori accertamenti. A detta dei medici la sua vita è in pericolo. 

 

 

 

Redazione | 19 giu 2017 13:10

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'