Accedi
Video in elaborazioneCommenti 17

"Il ticinese più conosciuto e consultato in Svizzera interna"

L'ex presidente PLR Pier Felice Barchi e l'avvocato Paolo Bernasconi ricordano l'amico scomparso Claudio Generali

Claudio Generali era un politico moderato, un vero rappresentante del ceto medio ticinese. Un uomo che ho strappato alla banca per portarlo alla politica”. Queste le parole dell’ex presidente del Partito Liberale Radicale Pier Felice Barchi poche ore dopo la notizia della scomparsa dell’amico e collega, con il quale ha condiviso un decennio della politica ticinese. “Ma anche un grande amico, insostituibile, un padre di famiglia e un marito esemplare” ha aggiunto commosso Barchi.

“Un uomo dalla battuta facile, intelligente e di grande cuore” racconta l’avvocato Paolo Bernasconi, che lo ha conosciuto al centro degli studi bancari di Vezia. “Generali era il personaggio ticinese più consultato e conosciuto nella Svizzera interna”. 

Tutti i dettagli nel servizio di TeleTicino

 

 

 

Redazione | 19 mag 2017 19:15

Articoli suggeriti
L'ex consigliere di Stato e dirigente bancario si è spento questo pomeriggio dopo una lunga malattia
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'