Accedi
Commenti 144

Bernasconi denuncia il Mattino

L'avvocato luganese ha lanciato una raccolta firme. E la prima pagina di ieri finisce sul Corriere della Sera

Sta facendo discutere la prima pagina del Mattino della Domenica di ieri, che ritrae il consigliere di Stato Norman Gobbi e la consigliera nazionale Roberta Pantani, entrambi leghisti, in qualità di eroi che proteggono il confine svizzero dalla Banda Bassotti.

Una prima pagina che è finita pure sul Corriere della Sera, che ieri in serata ha pubblicato un articolo intitolato "Ladri in Italia, eroi in Svizzera sul giornale della Lega ticinese".

Una prima pagina che potrebbe finire ben presto anche in Procura. L'avvocato Paolo Bernasconi ha infatti annunciato a La Regione di aver lanciato una raccolta firma allo scopo di denunciare penalmente il domenicale leghista. Secondo il legale luganese, la copertina dell'edizione di ieri, che “illustra gli italiani come gangster bloccati al confine italo-svizzero dal ministro della giustizia Norman Gobbi e dalla consigliera nazionale Roberta Pantani”, sarebbe punibile “per discriminazione razziale secondo l’art.260bis del Codice penale svizzero".

Al di là della possibile violazione del Codice penale, l'avvocato Bernasconi sostiene che la copertina di ieri "crea un'ulteriore problema alla nostra diplomazia".

Redazione | 10 apr 2017 05:24

Articoli suggeriti
Il direttore del Mattino della Domenica replica all'avvocato luganese. "Vedremo se troverà dei malviventi"
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'