Accedi
Commenti

La Scuola Aurea vuole insediarsi a Biasca

L'istituto privato si basa sui principi dell'educazione libertaria. Sarebbe una prima in Ticino

Una nuova scuola potrebbe vedere la luce nel prossimo mese di settembre a Biasca. Si tratta, come riferisce oggi La Regione, della Scuola Aurea, un progetto di istituto privato sostenuto da un gruppo di genitori, insegnanti ed educatori, che si basa sui principi dell'educazione libertaria. Un tipo di educazione molto conosciuta in Italia, ma ancora non presente in Ticino.

La sede scelta per la Scuola Aurea è quella degli attuali spazi del centro diurno Atte Biasca e valli, che traslocherà nello stabile di fianco. Si prevede di creare una pluriclasse di scuola elementare e forse anche una scuola dell'infanzia.

I promotori stanno ora procedendo con la campagna di raccolta fonti e con la preparazione della richiesta di autorizzazione da inviare al Cantone. L'obiettivo è quello di poter far partire i corsi già nel prossimo mese di settembre.

Redazione | 12 gen 2017 06:18

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'