Accedi
Commenti 113

"Sono d'accordo con Giorgio Giudici..."

Bosia Mirra replica all'ex sindaco di Lugano: "Ha mai fatto qualcosa di concreto per i migranti?"

"Sono d'accordo con Giorgio Giudici, non si dovrebbe parlare di me, si dovrebbe parlare di loro". Lisa Bosia Mirra si riferisce ai migranti a due passi dal Ticino, a Como, dove la situazione continua a essere insostenibile, stando alla deputata socialista, la quale racconta che nella notte tra martedì e mercoledì 21 dicembre, sono stati trovati 79 migranti per strada, a una temperatura che si aggirava attorno ai 5 gradi.

Bosia Mirra non risparmia tuttavia critiche nei confronti di "re e regine" che non si curano "della gente che dorme per strada": "Per Pantani il problema in Ticino non esiste, Giudici non so se abbia mai fatto qualcosa di concreto", scrive la deputata socialista su Facebook, che prende particolarmente di mira l'ex sindaco di Lugano, dopo che lui stesso ha usato parole poco lusinghiere nei suoi confronti. 

"Per le nullità non sprechiamo tempo. Mi ha rotto i c...i" ha infatti scritto Giorgio Giudici nei commenti a margine a un articolo del Mattinonline che parlava del premio insignito alla parlamentare per il suo impegno a favore dei migranti.

Pronta la replica di Bosia Mirra: "Non si offenda, ma di lui so molto poco, quello che dice la gente: che è stato un sindaco longevo ("tacà giö alla cadrega" direbbe qualcuno), che si è arricchito molto lavorando in tandem con la famiglia Bignasca, demolendo molti edifici storici e costruendo molte palazzine. Vox populi".

Bosia Mirra rivolge infine una domanda direttamente all'ex sindaco: "Ne approfitto quindi per chiedere al signor Giudici se non può mettere a disposizione un edificio per i senzatetto ticinesi oppure fare una donazione a Casa Astra o alla mensa di Fra Martino. È Natale e siamo tutti più buoni, n'est ce pas?"

 

 

Redazione | 23 dic 2016 11:25

Articoli suggeriti
Secondo Amnesty International la situazione dei migranti tra Como e Chiasso non è affatto migliorata, anzi
Diverse personalità si appellano all'Assemblea federale per chiedere il rispetto del diritto svizzero sull'asilo
Giorgio Giudici tuona contro la deputata socialista: una "nullità per il paese" che è "presentata come una martire"
Il PS si congratula con la sua deputata per l'attribuzione del premio "Alpes ouvertes" 2017
La deputata PS e Don Giusto hanno ricevuto 12'000 franchi per aver aiutato i migranti alloggiati a Como
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'